La Toscana migliore – Volterra, il cinema e Luchino Visconti

VOLTERRA, correva l’anno 1965

Nel 1965 Luchino Visconti gira “Vaghe stelle dell’Orsa”, protagonisti Claudia Cardinale e Jean Sorel.
Molte delle scene sono ambientate in uno di più bei palazzi di Volterra, il Palazzo Viti-Incontri (XVII secolo) dimora di una delle più importanti famiglie di alabastrai della città: i Viti. Il Palazzo, che merita assolutamente una visita, è la dimora dei discendenti di Giuseppe Viti (1816-1860), membro di spicco della famiglia a cui i Viti devono la loro fortuna: a seguito di un viaggio commerciale in Asia (il Rajah del Nepal prese in così grande simpatia il Viti da comprare tutti i suoi alabastri) Giuseppe Viti venne addirittura nominato Emiro del Nepal.

Ecco Volterra, la sue Balze e Palazzo Viti nelle scene del film di Luchino Visconti

[youtube height=”HEIGHT” width=”WIDTH”]PLACE_LINK_HERE[/youtube]